Leroy Merlin Acquistare Mobili Arredamento Online Img728x90

Il bagno colorato : come dare un tocco di colore e design al bagno

Vota questa pagina

Le nuove tendenze 2019/2020 pongono come protagonista il bagno “colorato”. Basta con i classici e anonimi bagni bianchi, tristi, anonimi e senza carattere. Quest’anno il bagno colorato parte dalle piastrelle e maioliche fino a giungere ai sanitari colorati.

Arredo Bagno Beige Effetto Legno

Colore e design in Bagno

Un bagno moderno deve avere materiali di buona qualità, originali e belli da vedere, in modo da creare un’atmosfera giocosa e di relax allo stesso tempo. Infatti, uno dei motivi principali di avere un bagno colorato è quello di sfruttare la “cromoterapia”, ma in chiave rivisitata.

Molti sono i designer che hanno puntato proprio su questa impronta per creare il proprio stile. Sfogliando anche delle riviste del genere oppure visitando siti web specializzati nel settore, come Jo-Bagno.it, possiamo notare come l’idea di un bagno colorato, metta d’accordo sia le persone che amano l’eleganza che quelle che desiderano un ambiente minimal.

Quali sono gli stili che si possono adottare? Attualmente quelli più richiesti sono:

  • Il vintage
  • Stile fiorentino
  • Nature
  • Essential
  • Creativo

Il bagno vintage deve unire delle colorazioni ramate, con maioliche che sono lavorate in stile pietra con tagli sfalsati. Altri possono unire delle colorazioni diverse del giallo, ocra oppure delle tonalità del grigio. Il gioco di colori deve essere dalle piastrelle più scure che poi sfumano con le colorazioni tenue alle maioliche.

Per un design di un bagno colorato in stile fiorentino i colori devono essere accesi richiamando anche lo stile naif. In poche parole, una volta che si entra nel bagno, si deve avere la sensazione di trovarsi in un quadro di Matisse. La bellezza di questo tipo di stile è quello di poter usare migliaia di colori, di maioliche decorate, maioliche scritte e mille altre interpretazioni che sono anche personali. La bellezza dello stile fiorentino è proprio quello di unire i desideri del proprietario con le possibili scelte del mercato.

Infine, parlando dei design più amati, richiamiamo proprio quello nature. In questo caso si devono usare delle maioliche e piastrelle che sono in pietra, nel senso che esse devono essere molto “rustiche”, molto naturali e vengono poi installate in modo da ricreare una eleganza impareggiabile.

183,00€
disponibile
1 nuovo da 183,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 16 Novembre 2019 17:16

Sanitari bagno colorati: quale colore scegliere?

La scelta dei sanitari, in un bagno, è importantissima perché essi possono essere considerati come gli unici arredi o comunque come quelli principali.

La domanda quindi è ovvia: i sanitari nei bagni colorati come si devono scegliere? La scelta potrebbe essere difficile perché occorre pensare alla loro colorazione e, allo stesso tempo, anche quale sia il modello migliore. Oggi esistono anche delle tipologie di sanitari che sono diversi come:

  • Sospesi
  • Filo muro
  • A pavimento
  • A scomparsa

I migliori sono quelli sospesi perché non provocano una comparsa di batteri, perché non hanno ristagni di acqua alla base per il semplice motivo che la base non esiste. Essi sono anche molto più facili da pulire e sono anche belli da vedere.

I sanitari a filo muro sono assolutamente perfetti da avere come arredi complementari, cioè nel senso che essi sono anche belli da vedere e quindi diventano un arredo fisso.

Sanitari Bagno a Terra Blend

419,00
Condizioni del prodotto: Nuovo
Finito: Nov 12, 15:35 CEST

Sanitari bagno a terra Blend Sanitari a terra in ceramica bianca serie Blend Art Ceram I sanitari bagno a terra serie Blend, sono realizzati in ceramica bianca lucida ed hanno un'installazione filomuro. DESCRIZIONE I sanitari a terra Blend della Ceramica Art Ceram sono realizzati in ceramica bianca lucida ed hanno un'installazione filomuro e...

Oltre alle tipologie di sanitari utili, ma quale colore scegliere? Per lo stile vintage, nel rispetto del design usato, si consiglia di usare due tipologie di colorazioni, vale a dire:

  • Sanitari neri, molto eleganti e raffinati
  • Sfumatura ocra, tradizionale e per nulla noioso.

Per un bagno colorato in stile fiorentino vi diamo un consiglio per renderlo ancora più estroso e sorprendete, i sanitari devono essere di colori diversi. Avete letto bene, colori diversi. Un sanitario rosso, uno blu e l’altro arancione. Per quale motivo? Perché i questo modo si ha la garanzia di avere uno stile del tutto unico e particolare.

Per un bagno in stile nature e d’obbligo il colore verde, magari anche da abbinare a qualche pianta d’interni da collocare in questo ambiente.

Sanitari Colorati Neri

Quale sanitario colorato scegliere dunque? Il consiglio migliore, forse un po’ ovvio, è quello di abbinarlo alla colorazione predominante esistente. In questo modo si crea anche una “continuità” della bellezza dell’atmosfera.

Rivestimenti; scegliamo le piastrelle per il nostro rivestimento

Nel ristrutturare il bagno o nel crearne uno nuovo, il design parte proprio dal rivestimento e dal pavimento. Iniziando dalla pavimentazione, essendo questo un ambiente “umido”, cioè una stanza che è soggetta ad avere una forte condensa e umidità, ecco che i rivestimenti devono essere assolutamente antiscivolo, meglio evitare delle piastrelle eccessivamente smaltate o comunque molto scivolose.

Questo è uno degli errori comuni che commettono molti consumatori, vale a dire scegliere una piastrella smaltata che costa di meno e che anche molto pericolosa. Meglio avere una preferenza per il cotto gres oppure per quelle che sono con specifiche caratteristiche antiscivolo.

Ora occupiamoci della parte che è il “vestito” del bagno, sia quello tradizionale che quello classico, vale a dire il rivestimento delle piastrelle alle pareti.

Nelle nuove tendenze 2019 si deve avere anche attenzione all’altezza del rivestimento. Si deve avere una altezza che sia pari ad 1/3 dell’estensione della parete, in poche parole non deve arrivare al soffitto. In questo modo già si crea un buon arredo “complementare”.

Le piastrelle migliori, che creano un design degno di nota, devono essere:

  • Piastrelle a mosaico
  • Piastrelle a rombo
  • Taglio sfalsato
  • Pietra naturale
  • Classica con decorazione

Un bagno elegante, con la predominanza di bianco, valorizzatelo con le piastrelle a mosaico in nero, ricreando anche dei disegni che sono delle piccole opere d’arte. Quella a rombo, per creare un ottimo bagno colorato, allora cambiate le colorazioni in modo diverso alternando proprio i colori.

Una idea davvero molto “fashion” è quella di ricreare una colorazione sfumata dove le piastrelle creano un gioco di colori e di luci che cambiano sia in base alla illuminazione presente, sia alla luce naturale che entra dalle finestre. Praticamente di tratta di utilizzare un solo colore, ma in diverse sfumature.

Se amiamo comunque uno stile più tradizionale, rivisitando comunque la bellezza delle colorazioni, allora possiamo anche optare per la scelta di un rivestimento con cornice decorativa a metà o fine altezza, usando piastrelle e motivi con colorazioni diverse.

Il giusto mobile bagno moderno per il nostro bagno colorato

Vediamo quali sono gli elementi arredo all’interno di un bagno:

  • Arredo bagno
  • Pensile
  • Specchiera
  • Mobile contenitore per asciugamani e detersivi
  • Tappeto
  • Eventuale mobile lavanderia/lavatrice
  • Eventuale contenitore/sacco portabiancheria

Tutti questi elementi non devono contrastare con il colore delle pareti, delle piastrelle e dei sanitari, cercate di scegliere delle colorazioni che siano molto simili al colore predominante in bagno. I mobili in legno, sono sempre una ottima scelta, adatta a tutte le tipologie di bagno.

Ora valutiamo anche l’utilità. Per avere un bagno moderno, ordinato e quindi anche molto bello, dovreste avere un mobile che sia a “scomparsa”, cioè che nasconde totalmente la lavatrice o l’asciugatrice, in modo da averli, ma non di mostrarli. I mobili lavanderia hanno diverse dimensioni e quindi possono avere anche diverse collocazioni.

Una soluzione adatta ad uno stile sia rustico che moderno, è quella di usare un mobile bagno con sottolavabo.

Rimanendo in tema con le tendenze del 2019/2020, se avete scelto dei sanitari sospesi, meglio utilizzare dei mobili sospesi, belli da vedere, utili, pratici e duraturi. Non avendo una base di appoggio non andranno mai a soffrire umidità e usura.

Arredo Moderno Sospeso

Il consiglio migliore che si può dare nella scelta degli elementi, visto che si tratta di un errore comune, è quello di non avere fretta. Arredare il bagno, ma tutta la casa, obbliga comunque a fare delle scelte ponderate, lente e meticolose. Una volta che avete tutto il tempo di pensare esattamente a quale sia il migliore arredamento, avrete anche la sicurezza di fare una scelta oculata e soddisfacente. Spesso la fretta è la peggiore consigliera, quindi valutate sia i pro e i contro, ma soprattutto pensateci più di una volta senza correre, perché il bagno vi accompagnerà per molti anni avvenire.

Leroy Merlin Acquistare Mobili Arredamento Online Img728x90

LASCIA un COMMENTO !